17 NOVEMBRE QUATTRO BUONE RAGIONI PER SCIOPERARE !

SCARICA MANIFESTO, VOLANTINO TELEGRAMMA ALLEGATO

Roma -

Le politiche economiche del centro-sinistra palesano una volontà di prosecuzione nelle scelte neoliberiste sostenute nella scorsa legislatura, ma già presenti, nei governi dagli anni ’90 in poi. Obiettivo esclusivo è quello di trasferire ulteriori risorse alle imprese attraverso il cosiddetto taglio del cuneo fiscale seguito da una riforma fiscale iniqua e da tagli complessivi allo Stato sociale e alla previdenza pubblica.

Nessuna redistribuzione avviene nei confronti dei lavoratori e dei pensionati che vedranno, dopo il reddito, ulteriormente ridotte le prestazioni sociali, dalla sanità alla previdenza pubblica. Attraverso i processi di smantellamento, esternalizzazione e privatizzazione di servizi pubblici si colpisce da un lato i lavoratori dall’altro i cittadini che non potranno più usufruire dei servizi pubblici.

La Piattaforma della Confederazione CUB va ben al di là della mobilitazione contro la manovra Finanziaria e si inserisce in un percorso di lotta che vede protagonisti lavoratori,precari, pensionati su alcune grandi questioni:

SALARIO

 

LOTTA ALLA PRECARIETA’

 

RILANCIO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E DELLO STATO SOCIALE

 

SCIPPO DEL TFR E SMANTELLAMENTO DELLA PREVIDENZA PUBBLICA ......

 

LEGGI TUTTO IL COMUNICATO, DISTRIBUISCILO AI COLLEGHI, AFFIGILO NELLE BACHECHE

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni