BILANCI D'ATENEO E DEFICIT: LA RICETTA DEL RETTORE CALZOLARI

Bologna -

 

Il dodecalogo di Calzolari.

Misure aleatorie ed insufficienti per il Bilancio di Ateneo.

Il dodecalogo (va di moda, evidentemente…) illustrato dal rettore Calzolari ai massimi Organi Accademici (CdA, Senato, Collegio dei Direttori), teso a recuperare l’annunciato deficit di bilancio dell’Università di Bologna, è gravemente insufficiente.

Di più, si presenta aleatorio e demagogico ed incapace di progettare il futuro.


Le misure non sono state ancora presentate in modo complessivo agli Organi, ma, da quanto si legge sui giornali, ricordano più la “ragioneria creativa” di tremontiana memoria che un serio piano di sviluppo dell’Ateneo. Sono misure infatti estemporanee (come la scontata e già prevista vendita di patrimonio .....

 

LEGGI IL COMUNICATO IN ALLEGATO

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati