CCNL A TAVOLI SEPARATI: NON DISTURBARE!

Genova -

E' come un amore clandestino. Dopo la prima seduta negoziale CGIL-CISL-UIL hanno chiesto ed ottenuto d' incontrarsi con l'ARAN in tavoli separati.

Solo loro. Lontani da occhi ed orecchie indiscrete. Come in ogni relazione proibita che si rispetti esiste una corrispondenza segreta, che non è bene che entri nelle mani di chi potrebbe renderla pubblica. Ci sono lettere, richieste ed incontri appartati, sui quali riusciamo a conoscere solo quel poco che vogliono che si sappia.

RdB si è presentato al tavolo negoziale con una proposta precisa: prima rispondere all'emergenza salariale, prima l'accordo sulla parte economica, con relativa applicazione, poi la discussione sulla parte normativa ed obbligatoria.

Perché non si sono associati alla nostra richiesta di stralcio della parte economica per avere subito gli aumenti salariali?

Nelle relazioni intime non può mancare un pizzico di mistero, ma ricordiamo che:

  • I tavoli separati sono un odioso strumento antidemocratico che altro non fa che dilatare i tempi di definizione del contratto, perché ogni questione, dovrà sottostare ad una doppia discussione;


  • I tavoli separati consentono all'ARAN di scegliere gli accordi più convenienti per la parte pubblica;


  • I tavoli separati e le questioni sollevate da CGIL-CISL-UIL sulla parte normativa, anche quando sensate, altro non stanno facendo che rimandare gli aumenti stipendiali a cui abbiamo diritto;


In "Amore fra polli" (...), Wodehouse sosteneva che a volte sono le attese tra un incontro e l'altro a creare i maggiori problemi e quest'attesa ha già creato abbastanza danno a tutti i lavoratori!

Sostieni le iniziative RdB ed aderisci al nostro sindacato, avremo più forza per sostenere le tue ragioni:

STRALCIO DEL BIENNIO ECONOMICO,

AUMENTI SALARIALI SUBITO!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni