FEDERAZIONE USB MARCHE: CONTRO IL DDL GELMINI LA LOTTA DEGLI STUDENTI E' ANCHE LA NOSTRA

Ancona -

FEDERAZIONE USB MARCHE: IL NOSTRO “DDL GELMINI”

Con l’obiettivo di far ritirare il "disegno di legge Gelmini" di riforma dell’Università , la Federazione Regionale Marche di RdB/USB offre il proprio sostegno alle lotte di studenti e Ricercatori degli Atenei Anconetani che in queste ore in cui il disegno di legge è in discussione in parlamento, lottano per chiederne il ritiro immediato.

Consideriamo tale disegno di legge non emendabile, essendo inaccettabile tutta la sua struttura, finalizzata a creare Atenei di serie A a spese della collettività, che dovrà subire la privatizzazione del sistema universitario nazionale.

La lotta degli Studenti è anche nostra, è la lotta per difendere la funzione pubblica del sistema universitario, che rischia di essere cancellata con una riforma scritta da Banchieri, Confindustria e politici corrotti.


Daremo tutto il nostro contributo alle lotte delle Comunità accademiche di queste ore per fermare il DDL Gelmini e rivendicare il diritto di tutte/i al libero sapere.

Nelle Scuole e negli Atenei cresce l'opposizione ai piani di "riforma" dell'istruzione e dell'Università, da stamane il presidio sotto Montecitorio, le scuole e tetti delle Università in occupazione: si sta diffondendo la protesta che da anni dice no alla privatizzazione e alla politica sciagurata dei tagli alla cultura, alla formazione e alla ricerca. 

Le mobilitazioni continueranno fino al ritiro del ddl Gelmini e la cancellazione di tutti i finanziamenti della scuola privata previsti in Finanziaria, perchè non siamo più disposti a pagare la crisi degli imprenditori, delle banche e delle assicurazioni.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni