FUORI FRONTEX DAL POLITECNICO DI TORINO, SENZA SE E SENZA MA

Torino -

E’ quello che Studenti, Dottorandi e Lavoratori del Politecnico e delle Università torinesi chiederanno al Politecnico di Torino con un presidio nella sede di Corso Duca degli Abruzzi 24 martedì 14 dicembre alle 11,30 in occasione del senato accademico convocato in seduta straordinaria sul contratto FRONTEX.

Grazie al contributo dato dal Prof. Lancione e dalla rivista altraeconomia https://altreconomia.it/perche-le-risorse-destinate-a-frontex-non-proteggono-la-vita-e-la-sicurezza/ e alla mobilitazione di molte componenti di Ateneo, siamo riusciti a fermare la sottoscrizione del contratto con FRONTEX del Dipartimento interateneo DIST e l’associazione Ithaca (Partecipata del Politecnico), ma ora la lotta non si ferma .

Martedì’ 14 dicembre 2021 alle 13,30, in occasione dello svolgimento del Senato Accademico del Politecnico , saremo davanti alla sede dell’Ateneo in Corso Duca degli Abruzzi per ribadire che l’unica scelta accettabile è quella di ritirare ogni impegno preso con FRONTEX dal proprio Dipartimento e dalla partecipata Ithaca, non limitandosi a proporre impresentabili modifiche contrattuali con chi come FRONTEX opera con fondi europei per respingere senza scrupoli dalle frontiere europee profughi afgani ed extracomunitari.

   USB P. I. Politecnico di Torino    e       USB Immigrati – Reg. Piemonte

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati