ORIENTALE NAPOLI: UN ANNO DI DURA BATTAGLIA

Roma -

E' finalmente fuori l'avviso per l'avvio delle procedure di stabilizzazione anche all'Orientale di Napoli.

Qualcuno ricorderà che all'unico lavoratore con contratto a tempo determinato è stato negato la possibilità di stabilizzazione. Un caso esemplare di arroganza baronale che avevamo denunciato come emblematico.

Per ulteriori info The ONE

CONCORSO (Scad.22 febbraio 2008)
Avviso relativo alla procedura di stabilizzazione di cui all'art. 1, comma 519, della legge 27 dicembre 2006, n. 296 (GU n. 12 del 12-2-2008)

 

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994,
n. 487 e successive modifiche ed integrazioni;
Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive
modifiche;
Visto il comma 519 della legge 27 dicembre 2006 n. 296
(Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale
dello Stato (legge finanziaria 2007) che prevede la stabilizzazione,
a domanda, del personale non dirigenziale in servizio all'1° gennaio
2007 a tempo determinato da almeno tre anni, anche non continuativi,
o che consegua tale requisito in virtu' di contratti stipulati
anteriormente alla data del 29 settembre 2006;
Vista la direttiva n. 7 del 30 aprile 2007 del Ministro per le
riforme e le innovazioni nelle pubbliche amministrazioni, relativa
all'applicazione della norma sopra citata;
Vista altresi' la nota della Presidenza del Consiglio dei
Ministri - Dipartimento della funzione pubblica prot. 30029 del
25 luglio 2007 relativa alla citata Direttiva;
Considerato che presso questo Ateneo esiste una sola unita'
potenzialmente destinataria del citato art. 1, comma 519;
Visto che per la predetta unita' e' stata gia' espletata, a suo
tempo, regolare procedura concorsuale (concorso pubblicato in
Gazzetta Ufficiale n. 5 del 18 gennaio 2002) e che con D.D.A. n. 989
del 8 luglio 2002 sono stati approvati gli atti e la graduatoria
relativi al concorso sopra richiamato ed il cui vincitore e' stato
dichiarato l'unita' di personale che ora si intende stabilizzare;
Visto che il Consiglio di amministrazione di questa Universita',
con delibera n. 112 del 23 ottobre 2007 ha approvato la proposta
relativa all'incremento del totale delle assunzioni di categoria C 1,
su cui il CdA aveva gia' positivamente deliberato, in data 6 marzo
2007, di una ulteriore unita' di personale, nell'ambito della
programmazione triennale del fabbisogno di personale
tecnico-amministrativo per il triennio 2007-2009;
Considerato che questa Universita', circa i vincoli finanziari,
ha sempre osservato quanto disposto dall'art. 51 della legge
27 dicembre 1997, n. 449, secondo cui le spese fisse ed obbligatorie
per il personale di ruolo delle universita' statali non possono
eccedere il 90 per cento dei trasferimenti statali sul fondo per il
finanziamento ordinario, ovvero se le Universita' eccedono tale
limite, come nel caso di specie, non possono essere effettuate
assunzioni di personale se non nell'ambito del 35 per cento delle
risorse finanziarie che si rendano disponibili per le cessazioni dal
ruolo dell'anno di riferimento.
Visto che la legge finanziaria 2008 (Legge 24 dicembre 2007
n. 244) ha confermato i processi di stabilizzazione del personale a
tempo determinato gia' introdotti con la precedente Finanziaria
(Legge 27 dicembre 2007 n. 296 - comma 519);
Visto, altresi', che solo in data 16 gennaio 2008 il Ministero
dell'universita' e della ricerca ha precisato che gli oneri derivanti
dal transito, per effetto della stabilizzazione, delle unita' di
personale a tempo determinato nei ruoli del personale a tempo
indeterminato, verranno esclusi dal conteggio delle spese che
concorrono al calcolo dei rapporti di cui all'art. 51 della legge
449/97 (ovvero non verranno applicate le disposizioni circa il limite
di spesa del 90% per le spese fisse ed obbligatorie per il personale
di ruolo).
Dispone:
Art. 1.
O g g e t t o
1. Con il presente Avviso e' indetta, ai sensi del comma 519
della legge 27 dicembre 2006, n. 296, la procedura per la
stabilizzazione presso l'Universita' degli studi di Napoli
«l'Orientale» di n. 1 lavoratore di cui all'art. 2, comma 2 del
decreto legislativo, n. 165/2001, con qualifica non dirigenziale,
titolare di contratto di lavoro subordinato di diritto privato a
tempo determinato, in possesso dei requisiti di cui ai successivi
articoli 3, comma 1 e 4.
* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni