POLITECNICO DI TORINO - 23 settembre 2013 I PRECARI INTERROMPONO IL SENATO ACCADEMICO

Torino -

Per aprire gli occhi al Rettore sulla situazione dei 90 precari T.A., di cui molti in scadenza del contratto, i precari hanno interrotto la seduta del Senato Accademico chiedendo risorse e la dovuta attenzione per dare loro un futuro vista anche la loro presenza nell’Ente che è pari al doppio della media nazionale, grazie al blocco delle assunzioni e a politiche sbagliate che non possono essere pagate dal personale Tecnico-Amministrativo precario.

 

Per USB/P.I. è prioritario avere risposte adeguate al problema e mantiene lo stato d’agitazione in Ateneo, già dichiarato in assenza di risposte sul tema salario accessorio 2012, che vede l’Amministrazione incapace di assumersi le dovute responsabilità per ridurre i tagli inaccettabili imposti dal M.E.F.

 

USB/P.I.-Politecnico di Torino

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni