BOLOGNA: FIRMA ANCHE PER IL MANTENIMENTO DELL'INDENNITA' MENSILE

 

Bologna -

INDENNITA' MENSILE D'ATENEO: FIRMA ANCHE TU

Comincia il dietrofront di Università Cgil Cisl Uil Rsu? Ma....

30 aprile: convocazione. RdB chiede subito a Università Cgil Cisl Uil Rsu di annullare la norma da loro concordata (con l'accordo integrativo) e che da giugno prevede di non pagare più l'IMA (Indennità Mensile d'Ateneo) tagliando le buste paga  dei Lavoratori di 89 euro lordi tutti i mesi.


Un'incredibile norma taglia buste paga che abbiamo denunciato subito ai Lavoratori mentre qualcuno chiedeva di non convocare più RdB,  invece abbiamo
continuato a costruire la nostra strada di opposizione per mesi, e recentemente abbiamo formalmente scritto prima all'Ateneo e poi a Cgil Cisl Uil Rsu, tutte le parti che quella norma hanno voluto e firmato, chiedendone l'annullamento e dichiarandoci pronti a qualunque iniziativa a difesa dei Lavoratori. E così è.

Ora il fronte taglia-stipendi inizia a sgretolarsi ma, non contenti, ancora parlano di riformare la norma, diminuire l'importo, legarlo alla presenza.

Non ci siamo. E' davvero così complicato capire che quegli 89 euro sono salario su cui i Lavoratori contano, necessario tutti i mesi? Che c'è una crisi salariale che viene da lontano, che vede colpe gravissime di chi è seduto al tavolo sindacale  e che la strada non è certo continuare a tagliare le buste paga? Incredibile !

Quella norma va solo annullata.

C'è bisogno di tutti i Lavoratori. Adesso

E gli 89 euro devono essere stabilizzati per sempre nello stipendio, messi
al sicuro, perché qualcuno domani non continui a provarci.

 

FIRMA ANCHE TU

 

la petizione per il mantenimento dell'IMA e la stabilizzazione nello

 

stipendio.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni