POLITECNICO DI TORINO: NON C'E' NULLA DA FESTEGGIARE

Torino -

Continua la corsa dei vertici del Politecnico all'anticipazione del ddl Gelmini. Già nel mese scorso i vertici dell'ateneo avevano provveduto allo smantellamento delle sedi esterne, oggi continuano disattendendo gli accordi presi e anticipando in questo l'applicazione di quella mostruosità giuridica che è il decreto 150 (cosidetto decreto brunetta). Di seguito due comunicazioni dell'intera RSU dell'ateneo:

--------------------------------------------------------------------------

LETTERA APERTA

 

Al Magnifico Rettore

 

c/o ProRettore

 

Al Direttore Amministrativo

 

Al Responsabile del Servizio Personale e

Sviluppo Risorse Umane

 

Al Responsabile Relazioni Sindacali

 

Politecnico di Torino

Torino, 17 dicembre 2009


Oggetto: lettera aperta

Come ripetutamente richiesto dalle Rappresentanze Sindacali Unitarie, si chiede a codesta Amministrazione il rispetto degli Accordi integrativi sottoscritti a tutt’oggi, nonché degli impegni verbali che prevedevano l’apertura di adeguati tavoli di trattativa entro la metà di dicembre.

Ricevuta la convocazione di detti tavoli di trattativa per il giorno 17 dicembre, data poi posticipata unilateralmente dall’Amministrazione al 22 dicembre, questa R.S.U. ritiene ingiustificabile questo atteggiamento dilatorio da parte dell’Amministrazione, invitandoVi a non agire unilateralmente senza prima aver dato risposte alle richieste da noi ripetutamente fatte.

Pertanto riteniamo che per un corretto proseguo delle trattative all’incontro del 22 dicembre dovranno essere soddisfatte prioritariamente le seguenti richieste :

-indizione di bandi di concorso per posti a tempo determinato, in attuazione dell’accordo del 17 Novembre 2008 ;

-applicazione dell’accordo del 16 luglio 2009 emettendo entro gennaio 2010 il bando per le progressioni economiche orizzontali del 2010 ;

- calendarizzazione delle chiusure delle sedi nel 2010 con regole uniformi ;

- prosecuzione accordo del 3 aprile 2007 che prevede l’effettuazione di progressioni economiche verticali categorie C, D ed EP nel periodo 2006/09.

Convinti della reciproca utilità di avere un adeguato riscontro alla presente,

porgiamo cordiali saluti.

R.S.U. Politecnico di Torino

 

---------------------------------------------------------------------------

COMUNICAZIONE AL PERSONALE

 

Ritenendo inaccettabile l’atteggiamento dilatorio del Rettore che di fatto vuole imporre alle componenti accademiche le scelte di trasformazione dell’Ateneo anticipando i nefasti provvedimenti Brunetta/Gelmini, la RSU del Politecnico denuncia tale atteggiamento chiedendo con forza che siano rispettati gli accordi integrativi e gli impegni assunti sino ad oggi dall’Ateneo, dando un futuro certo a tutte le componenti accademiche, Studenti compresi.

Per tale motivo invitiamo tutti a rivendicare con noi tali diritti in occasione delle sedute degli Organi accademici VENERDI’ 18 dicembre alle ore 9,00 in sala Consiglio (Senato Accademico)e MARTEDI’ 22 dicembre alle ore 9,00 in sala consiglio (Consiglio di Amministrazione) in cui saranno presenti anche i ricercatori precari in scadenza di contratto.

Anche per ribadire che il prezzo della crisi non lo vogliamo pagare noi, parteciperemo attivamente alla Conferenza di Ateneo di lunedì 21 alle ore 10,00 chiedendo che invece di sprecare soldi in ipocriti rinfreschi natalizi, li si usino per continuare a tenere in vita il circolo ricreativo aziendale “POLINCONTRI” e i bar interni.

Denunciamo in proposito l’atteggiamento dell’Amministrazione che con la sua volontà o incapacità sta causando la chiusura dei bar interni del circolo ricreativo “Polincontri”, provocando dal 1° gennaio l’ALLONTANAMENTO di decine di Lavoratori e la perdita del servizio da parte di tutte le componenti accademiche.

PER RIBADIRE CHE LA CRISI NON LA PAGHIAMO NOI

-alle ore 9.00 di VENERDI’ 18 dicembre in Amm.ne centrale (Seduta di Senato)

-alle ore 9.00 di LUNEDI’ 21 dicembre in Aula Magna (Confer. Di Ateneo)

-alle ore 9.00 di MARTEDI’ 22 dicembre in Amm.ne centrale (Seduta di C.D.A.)

Torino 17 dicembre '09

RSU Politecnico Torino

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni