POLITECNICO MILANO: NO ALLA CHIUSURA DELLA MENSA, NO AL LICENZIAMENTO DEGLI ADDETTI

Milano -

 

CONTRO LA CHIUSURA DELLA MENSA DI VIA GOLGI, CONTRO IL LICENZIAMENTO DEI 40 ADDETTI, CONTRO L'ATTACCO AL DIRITTO ALLO STUDIO !

Il CdA del Politecnico ha deciso la chiusura della mensa di via Golgi entro il 31 dicembre p.v., favorevoli anche gli studenti, assicurano i responsabili,... noi abbiamo potuto constatare che invece studenti, docenti e lavoratori firmano a centinaia la mozione dei lavoratori contro la chiusura !

Così dal 31 dicembre verrebbe meno un servizio che serve migliaia e migliaia di pasti al giorno a studenti, docenti e tecnici-amministrativi del Politecnico e della Statale. Dicono che grazie all'ampliamento delle convenzioni a 50 locali “....viene meno la sostenibilità economica e l'utilità di aver un servizio mensa delle dimensioni di via Golgi...” sic ..!!???

Due ragioni che si smentiscono da sole dal momento che su questa parte di Città Studi gravita una platea potenziale di almeno 40.000 persone tra studenti, docenti e personale del Politecnico e della Statale, che ben difficilmente potrà essere assorbita dagli esercizi commerciali della zona già strapieni...che il servizio mensa non è un optional ma un vero e proprio servizio di supporto al diritto allo studio  .. che grazie a questo servizio è possibile garantire l'apertura delle attività degli atenei almeno fino alle 17 ….

COSA ANCORA PIÙ GRAVE E PERICOLOSA È CHE I CIRCA 40 ADDETTI DELLA MENSA RISCHIANO IL LICENZIAMENTO.

QUESTA DELIBERA VA REVOCATA !

RdB/CUB Università Statale- RdB/CUB Politecnico di Milano

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni