TOR VERGATA. PRODUTTIVITA' MERITOCRATICA: OLTRE CHE MISERIA ANCHE IN RITARDO !

Roma -

Siamo alla metà di aprile 2012 e ancora non riusciamo ad avere in busta paga la “misera” produttività relativa all’anno 2011!!!

Nell’ultima trattativa sindacale, che si è svolta il giorno 4 aprile 2012, a cui hanno partecipato per la prima volta tutti i nuovi RSU e tutte le sigle sindacali di riferimento, la discussione si è “dovuta” incentrare principalmente sulla DISTRIBUZIONE SALDO PRODUTTIVITA’ ANNO 2011.

Dobbiamo dire “dovuta” perchè da parte della delegazione trattante di parte pubblica c’è stata molta rigidità e arroganza nell’esprimere l’impossibilità di calenderizzare i punti all’ordine del giorno (ne erano dieci!) tutti di massima importanza. Considerando pure che dopo un’ora di ritardo, il nuovo delegato del Direttore Amministrativo, Prof. Vallebona, ha comunicato con toni duri che non poteva rimanere più di mezz’ora.

La USB, non particolarmente sopresa da tale atteggiamento, poiché conosce il prof. Vallebona in quanto ricopre il ruolo di delegato del Rettore (http://usb.uniroma2.it/index.php/archives/2318), ha chiesto di verbalizzare la richiesta di sostituzione con un altro delegato che abbia maggiore disponibilità, e forse anche interesse, ad affrontare democraticamente e nel rispetto dei ruoli le tante e pesanti problematiche che investono il personale che lavora in un policlinico universitario.

Perciò abbiamo potuto discutere solo principalmente su due dei punti indicati all’odg.

Come ne avevamo avuto sentore, la dott.ssa Frittelli ha comunicato che il saldo della produttività non può essere distribuirto ai lavoratori nel mese corrente perchè non hanno potuto terminare l’iter burocratico della validazione delle schede di equipe e delle schede individuali. In particolare hanno comunicato che la Regione Lazio non ha ancora approvato i curricula dei componenti dell’OIV (l’Organismo Indipendente di Valutazione) indicati dall’Azienda, un organo che dovrebbe valutare la correttezza di tutto il sistema di valutazione.

Ci vogliono far credere che da quando è stato approvato il regolamento (quasi un anno fa) non hanno avuto il “tempo” di poter far insediare un OIV capace di “valutare” il sistema di valutazione del PTV?

 Oggi mercoledi 11 aprile è il termine che ha dato la Regione all’Azienda per approvare le candidature e per far pagare la produttività per il mese di aprile.

Aspettiamo questa comunicazione, se sarà negativa sarebbe il caso che tutte le OOSS e RSU organizzassero la MOBILITAZIONE DEI LAVORATORI E FAR SENTIRE LA VOCE DI TUTTI.

Andiamo di presenza nell’ufficio della dott.ssa Frittelli o del Direttore Generale a dimostrare la nostra protesta per il fatto di essere “valutati” (e già ne abbiamo da ridire!) e anche in RITARDO!!! Non considerando le nostre necessità personali e famigliari in tempi di crisi!!

A fronte di un sistema così farraginoso, inoltre ci chiediamo: ma chi valuta i valutatori?

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni